scegli l'auto o lei sceglierà te.

La scelta dell'autovettura è un momento importante della vita, quali sono i criteri che portano l'automobilista ad acquistare un auto rispetto ad un'altra? 
Iniziamo dai principali tipi di clienti.

a)L'acquirente anziano, nell'auto cerca due cose fondamentali: la ruota di scorta ed i consumi, si munisce di tabelle precisissime e per 0,01 km al litro è capace di scegliere un'auto al posto di un'altra ( magari spende 49000 euro per un Audi q3 ma...il consumo è fondamentale).

b)L'acquirente figlio di papà, trattasi di ragazzo ventenne, ma ne può avere anche quaranta (figli son pezz'e c'ore) sceglie solitamente auto sportive e perfettamente inutili oltre che rumorose e dai colori stravaganti ( gettonata la Fiat 500 Abarth oppure la Mini Cooper)
c) La donna guarda esclusivamente il colore della carrozzeria, deve intonarsi con la borsa, le calze e con l'ombretto.
d) L'arricchito, ammira esclusivamente le dimensioni, sotto i 5 metri non sei nessuno…
e) I giovani scrutano con interesse solo gli accessori elettronici, le App, navigatore, per un monitor a 9 pollici farebbero pazzie…
f) Il trasandato ha il moto "basta che cammini", opta per auto usate colore bianco, possibilmente scassate, molto richieste le Dacia o le Punto.
g)Il neopatentato, categoria costretta all'utilizzo di auto usate e tipicamente femminili tipo Panda o Hyundai i10, il suicidio è dietro l'angolo.
h)L'eterno ragazzo, ha appena compiuto i 68 anni, sciatica, torcicollo ma si ostina a viaggiare con l'auto cabrio anche con la neve ( non ha capito come si chiude la capotta).

Nel prossimo post si parlerà di auto brutte, le Dune del nuovo millennio.


Post popolari in questo blog

Sofia mini gita

Report INPS sull'importo delle pensioni

un due tre stella, 3x2 saldi imperdibili.